L’albero più grande d’Europa sorge a Palermo e oggi ha bisogno di aiuto

Palermo possiede l’albero monumenta più grande d’Europa, si trova a piazza Marina, precisamente all’interno della villa Garibaldi. Chiunque sia passato da quelle parti, ha sicuramente visto la maestosità del Ficus Magnolioides e chissà quante foto dedicate a tanta bellezza e antichità che porta con sè. Messo a dimora nel 1863 raggiunge i venticinque metri di altezza ed è, secondo l’Accademia dei Georgofili, l’albero più grande d’Europa, purtroppo oggi versa in situazioni degradanti e pericolose per la sua salute.
Per questo motivo è stata organizzata una petizione (CLICCA PER FIRMARE LA PETIZIONE), lanciata da Massimo Crifo Antonello e che denuncia il problema nato secondo lui per via di una potatura non eseguita nel modo corretto.
Una potatura e messa in sicurezza operazioni semplici che invece hanno causato più danni che altro, recidendo gli arti del grandissimo Ficus.

Invitiamo i nostri lettori a firmare la petizione su change.org(CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE), già raccolte più di 1900 firme. Ne bastano 2.500 per raggiungere gli uffici del Comune e invitarlo a prendere provvedimenti immediati.
Firmare la petizione non costa nulla, ma ha sicuramente una grandissima importanza per la salute dell’albero più grande d’Europa.

Advertisements

Condividi questo articolo e fallo conoscere ai tuoi amici