Intervista, Francesco Vozza il referente provinciale di “Noi con Salvini” Palermo

In occasione dell’evento organizzato a Palermo, che vedrà come ospite principale Matteo Salvini, abbiamo deciso di fare due chiacchiere con il referente provinciale “Noi con Salvini” Palermo, Francesco Vozza.

Francesco, raccontaci brevemente chi sei, quando è nata la tua vocazione verso la politica fino a raggiungere oggi il partito di Matteo Salvini
Mi sono appassionato alla politica sin da ragazzo, quando facevo il rappresentante d’istituto al liceo. Un gran casino, tornerei a farlo volentieri. Nel corso degli anni ho sempre militato in movimenti identitari di destra ed è per questo che arrivare a Matteo Salvini è stata una conseguenza logica: lui, infatti, è l’unico leader che sta rappresentando certe posizioni politiche che altrimenti non troverebbero voce in Italia.

Advertisements

Franscesco che studi hai conseguito e come sei riuscito a conciliare Studio e Politica insieme?
Sono laureato in Storia e Geografia con il massimo dei voti. A dire il vero, per laurearmi ci ho messo un po’ più di tempo rispetto ad altri colleghi, ma del resto mentre studiavo mi dedicavo anche alla politica… Mettiamola così: se fai politica, di certo non sarai mai un studente modello e, se non stai attento, nemmeno un buon fidanzato. 

Noi con Salvini e Lega sono la stessa cosa? Spiegaci se esistono differenze o se lavorano insieme
Bella domanda. Ti rispondo in modo chiaro: io sostengo l’idea di una Lega nazionale, un unico grande movimento da Nord a Sud, che si batta per difendere gli italiani e che abbia come leader Matteo Salvini.

Gli obiettivi principali di “Noi con Salvini Palermo” quali sono?
Tanto per cominciare quello di mandare via Orlando, uno dei sindaci più disastrosi della storia di Palermo. Ma il vero obiettivo è quello di far rinascere una città, che purtroppo sta morendo lentamente a causa della disoccupazione e della carenza dei servizi.

Cosa dici ai palermitani che oggi non vogliono proprio sentire il nome di Matteo Salvini?
Che è simpatico e che dovrebbero parlarci un po’ prima di giudicare. Anche perché non è vero che odia il Sud, come dice qualcuno. Matteo adora la Sicilia.

Qual’è il rapporto tra Francesco Vozza e Matteo Salvini?
Posso dirti più che altro come mi rapporto con lui: con stima e lealtà. 

Oggi sei sempre più famoso specialmente nel mondo del social network soprattutto grazie alle tue campagne sociali che denunciano i tanti problemi del popolo, cosa dici a tutte quelle persone che ti supportano e a quelle persone che invece ti vanno contro?
Agli amici che mi supportano dico che sono fantastici e che, se continueremo così, faremo una tale casino da riuscire ad abbattere questo sistema corrotto della politica palermitana. A chi proprio non mi sopporta, invece, che posso dire: vadano su qualche altra pagina Facebook.

Dato che le comunali sono imminenti quali sono i programmi per queste elezioni e se ci sarà un candidato di noi con Salvini
Stiamo studiando 5 punti programmatici ben precisi, che annunceremo a breve, per salvare questa città. Su un eventuale nostro candidato a sindaco ne discuteremo con Matteo, ma di certo presenteremo una nostra lista alle comunali.

Se avresti la possibilità come con una bacchetta magica di risolvere subito 3 problemi che affliggono la nostra città quali risolveresti e perchè?
 Il lavoro prima di tutto, perché se la gente non ha un’occupazione è costretta ad andare via. Poi sicurezza per le strade, stop all’arrivo dei migranti ed immediato ammodernamento e potenziamento dei servizi pubblici. Te ne ho detti 4, va beh, concedimelo.

Infine ti ringraziamo per il tempo concesso e ti chiediamo un saluto per i nostri lettori che sempre più frequentemente stanno iniziando ad apprezzare il nostro lavoro
Saluto con piacere tutti i vostri lettori, anche perché io stesso sono uno di loro!

Condividi questo articolo e fallo conoscere ai tuoi amici