Giornate FAI d’Autunno, al Museo Salinas aperti al pubblico per la prima volta il seicentesco soffitto e le nicche d’oro

Camera con vista: il seicentesco soffitto ligneo e le nicchie d’oro zecchino scoperti durante i restauri del Museo Salinas, per la prima volta aperti al pubblico durante la Giornata d’Autunno del FAI – Fondo Ambiente Italiano.

I lavori di restauro del Museo Salinas di Palermo hanno permesso di recuperare uno degli ambienti più rappresentativi dell’edificio conventuale seicentesco: si tratta della ex Sala di Ricreazione, con la sua pregevole decorazione, ambiente di riunione quotidiana per la comunità religiosa che qui risiedeva.
Di particolare pregio è il soffitto a travature lignee del XVII secolo, uno dei rari esempi di coperture di questa antica tipologia che si conservi a Palermo, e di tre grandi nicchie rivestite di oro zecchino disposte sulle pareti lunghe della sala.

Sia il soffitto che le nicchie furono occultati dai lavori che nella seconda metà dell’Ottocento realizzarono l’adattamento dell’edificio conventuale a museo, ed entrambi vengono oggi presentati in anteprima, in attesa di essere definitivamente recuperati alla fruizione.

Advertisements

Il restauro architettonico, inoltre, ha aggiunto una “chiave” d’interpretazione moderna: un finestrone con arco a tutto tondo aperto sulla sottostante Sala delle Metope di Selinunte, uno degli spazi espositivi più importanti del Museo. Si è voluto così ristabilire un contatto visivo tra i due ambienti che, nel passato, erano collegati dalla funzione d’uso che assolvevano.

Domenica 15 ottobre, 09:30 – 13:30
Note: Ingresso a gruppi di 25 persone ogni 20 minuti,
ultimo ingresso alle ore 13.10

Info –> https://www.giornatefai.it/luoghi/99148

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *