Il Parco Della Salute aperto in città, informazioni e galleria fotografica

La Onlus palermitana, in una logica di rete e di welfare condiviso dall’intera comunità per la realizzazione di progetti per il bene comune, ha coinvolto nell’iniziativa associazioni del privato sociale ognuna portatrice di un interesse specifico del mondo delle disabilità e attivato collaborazioni con società scientifiche, ordini, università.

“Il Parco della Salute presso il Foro Italico di Palermo intende rappresentare una iniziativa di natura sociale, aperta alla collettività tutta, che intende riqualificare una porzione di costa urbana attribuendole la funzione di area verde attrezzata — lo racconta Daniele Giliberti, fondatore di Vivi Sano Onlus e ideatore del progetto — Le finalità ultime dell’iniziativa, avviata con successo in altre città d’Italia e d’Europa, è quella della diffusione presso la collettività della cultura di stili di vita sani, di promozione dell’attività motoria, della vita attiva all’aria aperta e della tutela ambientale.

Il Parco della Salute, dedicato a Livia Morello, deceduta all’età di diciotto anni per una rara cardiopatia, è un centro aggregativo che prevede lo svolgimento di attività ed eventi divulgativi, l’erogazione di servizi di assistenza socio-sanitaria, screening e parametri del Ben-Essere per soggetti sani o che vivono o hanno vissuto una condizione di malattia o di fragilità. Le attività favoriranno l’integrazione culturale per il rafforzamento di una società multietnica.

Advertisements

Attività per Tutti! Nessuno escluso! Il parco disporrà di percorsi dedicati alla educazione ambientale ne ‘il giardino delle alofite mediterranee’, un giardino botanico unico nel suo genere che riprodurrà un impianto di macchia mediterranea a due passi dal mare con scopi divulgativi ed educativi.

Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale

[SLGF id=701]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *