Un salto nel paradiso neogotico, Palazzo dei Quattro Pizzi

Cari lettori oggi, in occasione  di un altro week-end delle vie dei tesori,vogliamo parlarvi di uno dei palazzi piu’ belli ed affascinanti che palermo vanta di possedere, il Palazzo dei Quattro Pizzi. Il palazzo dei Quattro Pizzi è una palazzina in stile neogotico che sorge in prossimità della borgata marinara dell’Arenella il cui nome è stato affidato per via delle quattro torrette angolari cuspidate che il palazzo consta all’esterno. Nel 1830 il palazzo fu acquistato dal geniale industriale Vincenzo Florio il quale in breve tempo fece ristrutturare il palazzo mostrando a tutti la sua immensa eleganza e originalità che fu meta per molti ospiti, una  particolarmente  molto importante quale la Zarina Alessandra Feodorvna, la quale, rimasta molto colpita dalla bellezza del palazzo, ordino’ di riprodurne una fedele costruzione a San Pietroburgo che chiamo’ villa Rinella. Il palazzo gode di uno stile neogotico all’esterno e di una raffinata decorazione all’interno di stampo anglosassone e ad uno stile revivalistico del periodo ruggeriano con scenette di paladini del tempo nella volte a crociera, il tutto arricchito da farzosi valori cromatici. Dopo avervi brevemente descritto il palazzo, potete ammirare parte dell’interno grazie a questi scatti fotografici.

 

Maria Pia Barraco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *