Imprenditoria Femminile, Confartigianato Palermo rinnova le sue cariche

Il gruppo Donne Impresa di Confartigianato Palermo rinnova le sue cariche. Il movimento dell’imprenditoria femminile, nato nel 1994 e presente in tutta Italia, avrà da oggi un nuovo presidente e due nuovi vice presidenti.
Si tratta di Maria Grazia Bonsignore, storica ceramista di Monreale, Giusina Perna, titolare di un mobilificio in centro a Palermo e Laura La Mantia, architetto.
“Diventare punti di riferimento per questo gruppo è per noi una grande possibilità per mettere a disposizione la nostra esperienza – dice Bonsignore -. Siamo felici di poter dare il nostro contributo all’interno di Confartigianato, con cui condividiamo l’idea del “fare” e di concretizzare i progetti”. A Palermo fanno parte del movimento ottocento donne: “Un grande gruppo con cui lavorare in sinergia – dicono i vice presidenti di Confartigianato Palermo, Paolo Giusino e Matteo Pezzino – che sarà parte integrante delle nostre attività. Ognuna di loro potrà mettere in pratica la propria professionalità e contribuire all’innovazione su cui oggi punta la nostra Associazione”

A darne notizia, l’addetto stampa Monica Panzica

Advertisements

Condividi questo articolo e fallo conoscere ai tuoi amici

La tassa sulle finestre - 26 Febbraio 1771
“Connubio arte e moda”: mostra di Francesco Anastasi a Castello a mare