Ricetta culinaria: anelletti al forno.

I tesori culinari della cucina siciliana sono tanti e oggi abbiamo rispolverato il vecchio libro di cucina della nonna e abbiamo pensato di preparare con voi gli anelletti al forno. La nostra ricetta prevede un ragù di carne arricchito dai formaggi caratteristici, cuociamo il formato di pasta tipico e dopo una mescolata si va in forno per amalgamare tutti i sapori. Ma adesso andiamo insieme a vedere quali sono gli ingredienti per preparare questi anelletti:

  • 500 gr di anelletti
  • 250 gr di manzo macinato tritato
  • 200 gr di concentrato di pomodoro
  • 100 gr di carne di maiale tritata
  • 200 gr di caciocavallo grattugiato
  • 1 cipolla media
  • 300 gr di piselli
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 100 gr di primosale
  • 100 gr di pangrattato
  • olio extra vergine di oliva
  • pepe nero e sale q.b.

Procediamo insieme. Dopo aver tritato la cipolla con un coltello, in una pentola a bordi alti (e capiente perchè dovrà contenere tutti i nostri ingredienti) versiamo l’olio e poi la cipolla per farla soffriggere. Appena la cipolla sarà dorata, aggiungiamo il manzo e il maiale tritato. Facciamo attenzione che rosoli per bene e che si cucini, poi versiamo il vino e lo lasciamo evaporare. Lasciamo la carne a soffriggere per un paio di minuti mescolando con un cucchiaio di legno e aggiungiamo i piselli, poco dopo aggiungiamo il pomodoro concentrato e poi circa mezzo litro di acqua bollente. Saliamo e pepiamo a nostro piacimento e cuociamo a fuoco basso per almeno 30 minuti. Se il sugo dovesse sembrarvi troppo denso, aggiungete un altro pò di acqua per completare la cottura. A cottura finita e a sugo ristretto, in una pentola portiamo l’acqua per cuocere la pasta ad ebollizione e versiamo gli anelletti. Scoliamo la pasta al dente e condiamo solo con il sugo preparato, aggiungiamo agli anelletti il caciocavallo grattugiato. Prepariamo una teglia, ungendola d’olio e spolverizzandola di pangrattato, versiamo una metà degli anelletti, appiattiamoli con un cucchiaio di legno e sopra disponiamo delle fette di primosale sopra cui verseremo i restanti anelletti. Copriamo con pangrattato, un filino d’olio e mettiamo in forno per circa 20 minuti.

Advertisements

Buon appetito

Condividi questo articolo e fallo conoscere ai tuoi amici